Cronaca
L'iniziativa

Diocesi di Chiavari, iniziato il Pellegrinaggio dei Cresimati a Roma

Oltre 200 partecipanti insieme al Vescovo Devasini

Diocesi di Chiavari, iniziato il Pellegrinaggio dei Cresimati a Roma
Cronaca Chiavari - Lavagna, 29 Agosto 2022 ore 09:58

Sono 220 i partecipanti al tradizionale Pellegrinaggio, della Diocesi di Chiavari, dei Cresimati a Roma iniziato questa mattina alle prime luci dell’alba. A bordo di cinque pullman, partiti da diverse località del Tigullio, i ragazzi che hanno ricevuto quest’anno il Sacramento della Confermazione vivranno tre giornate nella Capitale accompagnati dal vescovo Giampio Devasini, da diversi sacerdoti e catechisti. L’appuntamento per i Cresimati a Roma, inaugurato nel 2014 e che ha visto nel tempo un crescendo di partecipazione ed entusiasmo, ritorna dopo due anni di stop a causa della pandemia.

Il programma

Questo pomeriggio alle 15:30 l’inizio ufficiale nella Basilica di Sant’Andrea della Valle, con il benvenuto da parte del Vescovo e un momento di preghiera introduttivo. Seguirà la visita ai Fori imperiali e al Colosseo, prima di dirigersi al Camping “Fabulous Village” dove ci sarà la cena e il pernottamento. Questa sera l’incontro con Arturo Mariani, un giovane nato senza una gamba che racconterà ai ragazzi la sua storia di vita. Domani mattina nella Basilica di San Pietro mons. Devasini presiederà la Santa Messa alle ore 10 all’Altare della Cattedra, al termine della quale ci sarà il rinnovo della Professione di Fede. Nel primo pomeriggio la visita ai luoghi più belli della città, quindi il trasferimento in pullman all’Auditorium San Paolo dell’Ospedale pediatrico “Bambin Gesù” dove il gruppo incontrerà la presidente Mariella Enoc. L’Ospedale, nato nel 1869 per iniziativa dei duchi Salviati, è stato donato alla Santa Sede nel 1924 diventando a tutti gli effetti l’Ospedale del Papa. Con 607 posti letto, 5 sedi e la presenza di tutte le specialità pediatriche, con particolare attenzione all’alta complessità, oggi è il più grande Policlinico e Centro di ricerca pediatrico in Europa, punto di riferimento per la salute di bambini e ragazzi provenienti da tutta Italia e dall’estero. Rientrati al Camping, i ragazzi parteciperanno dopo cena ad un incontro promosso dal Movimento Studenti dell’Azione Cattolica Italiana che, ormai alla vigilia della ripartenza del nuovo anno scolastico, metterà a tema il vivere la scuola come opportunità di crescita. Mercoledì mattina la partecipazione in Vaticano all’Udienza generale di Papa Francesco: due ragazzi, estratti a sorte tra tutti i partecipanti, saluteranno il Pontefice a nome del gruppo. In serata il rientro in Liguria.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter