Coronavirus - La testimonianza

L’appello di Dora, da oggi in isolamento: “questo virus è pericoloso”

È risultata positiva. Lavora in una storica panetteria del centro di Rapallo

Rapallo - Santa Margherita, 11 Marzo 2020 ore 22:46

Ciao a tutti mi chiamo Dora e chiedo scusa innanzitutto per la mascherina, ma sono in isolamento perché oggi pomeriggio ho avuto i risultati del tampone e sono risultata positiva al coronavirus“.

Inizia così il video messaggio diramato da una dei tre contagiati odierni di Rapallo di cui avevamo dato notizia in serata. Dora lavora in una nota e storica panetteria del centro cittadino e ha deciso di metterci la faccia per sensibilizzare tutta la cittadinanza a seguire scrupolosamente le direttive del Governo e gli appelli lanciati a più riprese da tutti.

Io sono in isolamento, voi state a casa!

Faccio questo video per sensibilizzare ancora una volta su tutto quello che il sindaco Carlo Bagnasco sta dicendo in questi giorni: non uscite. Limitate le vostre uscite se proprio necessarie. Io ho contratto questo virus penso sul lavoro, da persone che non hanno rispettato le regole e quindi mi trovo in questa condizione. A vivere in isolamento in casa mia, con la mia famiglia dietro a quella porta che probabilmente magari ho già contagiato. Grazie a Dio io sto bene, non ho problemi respiratori, non ho la polmonite, ho solo la febbre e un po’ di tosse. Questo non vuol dire che la prendo con leggerezza. Per cui vi prego, ve lo chiedo veramente con il cuore in mano per i vostri figli, per i vostri genitori, per i vostri nonni, state a casa. Perché questo virus è pericoloso. Sono stata in ospedale 24 ore e vi posso assicurare che si peggiora  di ora in ora. Gente con la polmonite che stamattina è stata intubata d’urgenza  perché non riesce a respirare da sola. Come avrete già saputo non ci sono abbastanza respiratori alla fine per tutti per cui state a casa. Un abbraccio a tutti e grazie per i messaggi di solidarietà che mi stanno arrivando. 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: